Vecchia ICI e settore no profit: nessun recupero

La Commissione europea ha affermato ieri che le esenzioni relative all’ICI previste negli anni scorsi per tutte le istituzioni senza scopo di lucro ma con attività economiche (compresa la Chiesa cattolica) sono contrarie alle regole europee sugli aiuti di Stato, tuttavia non procederà nei confronti dell’Italia perché questa recuperi il mancato gettito fiscale. La Commissione, pur bocciando il vecchio meccanismo di applicazione dell’ICI, ha, pertanto, dato il suo benestare alla nuova IMU, che rispetta le regole europee perché fa una differenza tra le attività economiche e non economiche degli enti senza scopo di lucro.

Lascia un commento