UNICO 2012: test di operatività per le CFC

All’interno del modello UNICO 2012 fa la sua comparsa un nuovo riquadro nel quale le Cfc (Controlled Foreign Companies) devono svolgere il test di operatività per calcolare il reddito da imputare ai soci. Il nuovo riquadro recepisce le indicazioni fornite dall’Agenzia delle Entrate con la Circolare n. 23/E/2011, nella quale è stato precisato che, nel calcolo del redditi da assegnare ai soci “per trasparenza”, le controllate estere devono considerare anche le norme sulle società di comodo. Dal prossimo esercizio riguarderà anche il regime delle perdite triennali.

Lascia un commento