Professionisti: i criteri per la determinazione dei compensi nel contenzioso

E’ ormai pronto il Decreto Giustizia, che, tra le varie misure, fissa i criteri per determinare i compensi dei professionisti per la loro attività in sostituzione delle tariffe minime, abrogate dal D.L. n. 1/2012 sulle liberalizzazioni, e da applicare in caso di contenzioso con il cliente. Il giudice dovrà tenerne conto, ma in nessun caso le soglie numeriche indicate nel decreto per la liquidazione del compenso sono vincolanti per la liquidazione stessa da parte di questi.

Lascia un commento