Lavoro da casa: auto, cellulare e fax non provano il rapporto dipendente

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 13594/2012, si è espressa sul concetto di lavoro dipendente, come affermato dall’articolo 413 del Codice civile, In particolare, la Cassazione sostiene che, sebbene un dipendente può svolgere il proprio lavoro dalla propria abitazione avvalendosi di strumenti di supporto per l’attività svolta, il semplice utilizzo da parte del dipendente di un’auto, un cellulare e un fax non sono sufficienti a dimostrare la sussistenza di un rapporto di lavoro dipendente e, quindi, di un’organizzazione aziendale alle spalle.

Lascia un commento