Il nuovo bollo su conti bancari

La “nuova” imposta di bollo su estratti conto, rendiconti di libretti di risparmio e comunicazioni relative ai prodotti finanziari viene analizzata nella circolare n. 48/E dell’Agenzia delle Entrate del 21 dicembre 2012. In particolare sull’esenzione in base all’articolo 19 del Dl 201/2011 a favore dei clienti persone fisiche per giacenze inferiori a 5 mila euro, si chiarisce che va valutata la giacenza complessiva dei conti correnti e dei libretti intestati al medesimo soggetto per tutti i rapporti detenuti con la medesima banca, con le Poste e con la Cassa Depositi e Prestiti. Per giacenza media si intende la media dei saldi contabili giornalieri di ciascun rapporto nel periodo stesso.

Lascia un commento