Bonus quarto figlio per i redditi piu bassi

L’INPS, con Circolare 29 aprile 2016, n. 70  ha fornito informazioni sul decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 24 dicembre 2015, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 35 del 12 febbraio 2016, che prevede il riconoscimento di buoni per l’acquisto di beni e servizi a favore dei nuclei familiari con almeno quattro figli minori e un ISEE non superiore a 8.500 euro l’anno 2015.

Ai fini del riconoscimento del beneficio non è prevista un’apposita domanda dell’interessato, essendo sufficiente la domanda già presentata per la concessione dell’assegno per i tre figli minori relativo all’annualità 2015.

 Per permettere la corresponsione del beneficio in esame gli uffici amministrativi comunali competenti dovranno inserire entro e non oltre il 31 maggio 2016, nella procedura prestazioni sociali, qualora non l’avessero già fatto, le richieste di pagamento relative alle domande, già presentate nei termini, di assegno con tre figli minori per l’anno 2015.